Mostra fotografica Padre Augusto Gianola

novembre 24 2015
Dettagli
Istituto Beata Vergine Maria
via Mons. F. Colombo
Merate, Italia
Tutti gli articoli

Notizie

31_evidenza8

La Provincia di Lecco – Un dono per tutti con tratti di santità

La Provincia di Lecco riporta un approfondimento sulla celebrazione eucaristica che si è tenuta presso la Basilica di San Nicolò a Lecco il 14 novembre 2015. Per la prima parte dell’articolo clicca qui. Per la seconda parte dell’articolo clicca qui.

Dicono di lui

Ha sempre vissuto intensamente il fascino del mistero, dell’infinito: aveva sete del suo Signore.

Padre Gino Malvestio

Lui era uno che lottava, combatteva anche contro se stesso.

Padre Pedro Vignola

Il suo desiderio di solitudine era motivato dalla paura di non incontrare totalmente Dio.

Armando Rizza

La vocazione missionaria era per lui un modo di andare oltre, di essere sempre sulla frontiera più estrema.

Anna Maria Gianola

Era una grandissima personalità, a volte mancava del senso del limite: lui superava di slancio tutte le difficoltà e non riusciva a rendersi conto che altri non lo potessero fare.

Ercole Belloni

Augusto ha fatto cose che nessun altro ha fatto; ha attraversato a nuoto il Rio e l’ha disceso per 1400 km. Era proprio matto.

Padre Emilio Buttelli

Questo suo prepotente scoppiare, esplodere, non stare mai dentro nessuna regola, finisce per condurre a Dio, a Gesù Cristo, al Vangelo.

Piero Gheddo

In padre Augusto Gianola, eremita delle foreste amazzoniche, la fede non è mai un sentimento staccato dalla vita, anzi è la radice di una umanità autentica.

Sergio Zavoli

Un uomo alla ricerca di Dio, un sacerdote che si spogliò del ruolo pastorale, o meglio lo visse a modo suo per calarsi in una condivisione umana con le persone più semplici e umili.

Giorgio Diritti

Nei suoi discorsi generosi e nel sorriso innocente c’era una scintilla di eternità.

Enzo Biagi